SOTTOSEGRETARIO ALLA GIUSTZIA

Rinforzi al Carcere di Foggia 10 unità dal 1 ottobre p.v. sono largamente insufficienti a coprire la grave carenza di risorse umane del maggior Penitenziario Pugliese del Sud Italia con oltre 450 detenuti e con reparti ad Alta Sicurezza: dichiarazione stampa di DOMENICO MASTRULLI in risposta al comunicato del sottosegretario alla Giustizia VITTORIO FERRARESI.

Rinforzi al Carcere di Foggia 10 unità dal 1 ottobre p.v. sono largamente insufficienti a coprire la grave carenza  di risorse umane del maggior Penitenziario Pugliese del Sud Italia con oltre 450 detenuti e con reparti ad Alta Sicurezza: dichiarazione stampa di DOMENICO MASTRULLI in risposta al comunicato del sottosegretario alla Giustizia VITTORIO FERRARESI.

 

A FOGGIA CARCERE, LA RIVOLTA E L’EVASIONE DEI 74 DETENUTI DELLO  SCORSO MARZO,LE TANTISSIME AGGRESSIONI CHE SI SONO NEI MESI REGISTRATE  PRIMA E DOPO AL RIVOLTA, LE MIGLIAIA DI  EURO DI DANNI ARRECATI DAI RIVOLTOSI, I TURNI SU 3 QUADRANTI AD 8 ORE, L’OBBLIGO IMPOSTO DEL LAVORO STRAORDINARIO OLTRE LE 40 e 60 ORE MENSILI AI POLIZIOTTI IN PARTE NON PAGATI, LA COPERTURA DI 3,4,5,6 REPARTI CONTEMPORANEAMENTE E LE PERSISTENTI CRITICITA’ DOVEVANO SUGGERIRE MAGGIORE CAUTELA AL SOTTOSEGRETARIO ALLA GIUSTIZIA CHE PLAUDE ALLE 10 UNITA’ PER FOGGIA E 5 PER SULMONA.

E’ QUANTO DICHIARA DOMENICO MASTRULLI   LEADER DELLA FS-COSP SETTORE SICUREZZA E DIFESA  CHE DA ANNI SI BATTE PER UNA QUALITA’ DELLA VITA MIGLIORE RISPETTO A QUELLA VISSUTA DI CHI OPERA NELLE CARCERI ITALIANE, MASTRULLI  DA SEMPRE UOMO DELLE ISTITUZIONI A FIANCO, SEMPRE, DI  CHI COMBATTE LA CRIMINALITA’,IL CRIMINE E IL DISINTERESSE DIFFUSO VERSO UN COSI’ DELICATO  SETTORE.

DI PROMESSE NE ABBIAMO ASCOLTATE TANTE MA QUESTA FA PROPRIO RIFLETTERE, SE NON RICORDIAMO MALE A FOGGIA DALLA POLITICA NAZIONALE E DAI POLITICANTI ERANO STATE PROMESSE QUASI  50/60 UNITA’ MAI ARRIVATE.

SOLO 10 UNITA’,DI CUI ALCUNI GIA’ IN POSIZIONE DI DISTACCO A FOGGIA ,SECONDO IL VICE MINISTRO DELLA  GIUSTIZIA  VITTORIO FERRARESI  POSSANO  BASTARE, ALLORA SIAMO ALLA FRUTTA, EPPURE NELLA VISITA DEL NUOVO CAPO DIPARTIMENTO  PETRALIA I POLIZIOTTI GLIELO  AVEVANO DETTO E RIDETTO CHE SONO SULL’ORLO DEL COLLASSO.

LA POLITICA DEL DIPARTIMENTO LARGO LUIGI DAGA  E DI   VIA ARENULA ROMA  E’ STATA SEMPRE QUELLA DI RAFFORZARE UFFICI GIUDIZIARI, SCORTE POLITICI E DIRIGENTI, RAFFORZARE GLI UFFICI DEL DIPARTIMENTO DEI PROVVEDITORATI E DEGLI UEPE MA NON DELLE CARCERI CHE CONTINUANO A GRIDARE INVOCANDO   “AIUTO”,  MA NESSUNO LI ASCOLTA,VEDI FOGGIA, SULMONA,AVELLINO,SANTA MARIA CAPUA VETERE,BARCELLONA ECC.

Mastrulli :  IL VICE MINISTRO FERRARESI  – CONTINUA MASTRULLI –  E’ LO STESSO POLITICO CHE QUANDO STAVA ALL’OPPOSIZIONE  GRIDAVA IN PIAZZA  CON IL COSP PIU’ AGENTI, SCORRIMENTO GRADUATORIE E MAGGIORI RISORSE NELLE CARCERI,UN IMPEGNO,PER QUANTO DI NOSTRA CONOSCENZA, SUBITO DIMETICATO APPENA ARRIVATI  IN GOVERNO COME SOTTOSEGRETARIO.

LA PUGLIA E’ UNA REGIONE CON 4.000 DETENUTI E CON 2.800 POLIZIOTTI IN 12 STRUTTURE,SERVONO ALMENO 1.000 UNITA’ PER TUTTE LE CARCERI PUGLIESI E LUCANE E MAGGIORI RISORSE.

SONO MESI CHE INVIAMO NOTE E SOLLECITI A FERRARESI A BONAFEDE, LA STESSA  RICHIESTA   E’ STATA RIVOLTA AI CAPI DIPARTIMENTO PER UN INCONTRO, MENTRE  LORO  GIRANO LA TESTA DALL’ALTRA PARTE SUI PROBLEMI DELLE CARCERI, DEI LAVORATORI E DELLE RISORSE.

IL 9 SETTEMBRE P.V. ORE 11,30 SARO’ A FOGGIA PROPRIO PER VERIFICARE LA GRAVE SITUAZIONE SEGNALATAMI DAI SEGRETARI COSP IN QUESTI GIORNI, ED INCONTRERO’ TUTTO IL PERSONALE COMPARTO SICUREZZA E FUNZIONI CENTRALI ASSOCIATI AL COSP.

A FOGGIA SIAMO IL 1 SINDACATO NUMERICAMENTE.  I POLIZIOTTI SONO STANCHI DELLE SOLITE PROMESSE DEI POLITICI, CI RICORDANO TANTO  LE STESSE PROMESSE FATTE  NEI PORTI DAI  MARINAI.

                               UFFICIO STAMPA NAZIONALE  FS-COSP    MASTRULLI    3355435878

CS CARCERE FOGGIA IL VICE MINISTRO ANNUNCIA 10 UNITA’ IN ARRIVO MA NE SERVONO 70. COSP PROMESSE DA MARINAI NELLA POLITICA

VITTORIO FERRARESI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *