inps

CARCERE DI BERGAMO: INCENDIO NEL REPARTO DETENTIVO DOVE SONO RISTRETTI CIRCA 60 RECLUSI A CAUSA GUASTO/CORTO CIRCUITO QUADRO ELETTRICO. FS-COSP AVEVAMO SOLLECITATO LA DIREZIONE AD INTERVENIRE SULLA SICUREZZA 81/2008 SENZA OTTENERE ASCOLTO: 3 AGENTI INTOSSICATI.

CARCERE DI BERGAMO: INCENDIO NEL REPARTO DETENTIVO DOVE SONO RISTRETTI CIRCA 60 RECLUSI A CAUSA GUASTO/CORTO CIRCUITO QUADRO ELETTRICO. FS-COSP AVEVAMO SOLLECITATO LA DIREZIONE AD INTERVENIRE SULLA SICUREZZA 81/2008 SENZA OTTENERE ASCOLTO: 3 AGENTI INTOSSICATI.

FS-COSP COORDINAMENTO SINDACALE PENITENZIARIO SICUREZZA E DIFESA SEGNALA CHE  NEL REPARTO PENALE E’ SCOPPIATO UN INCENDIO QUESTIO POMERIGGIO, PROVOCANDO FUMO NERO, PANICO TRA LE SESSANTA  CIRCA DETENUTI RISTRETTI A BERGAMO IN UN PENITENZIARIO BALZATO ALLE CRONACHE NERE DELLE CARCERI ITALIANE, PER FATTI NOTI, SAREBBE POTUTO ANDARE ANCHE PEGGIO, MA GRAZIE AL TEMPESTIVO INTERVENTO DI  SPOSTAMENTO RECLUSI DAL PIANO  DETENTIVO NEI CORTILE PASSEGGIO,SI E’ EVITATO TUTTO.

FS-COSP  TEMPESTIVO E PROFESSIONALE L’INTERVENTO DEI VIGILI DEL FUOCO CHIAMATI IN EMERGENZA NEI REPARTI DETENTIVI DEL PENITENZIARIO A  DOMARE L’INCENDIO PROVOCATO FORSE DA UN MALFUNZIONAMENTO O CORTO CIRCUITO VERIFICATOSI  NEL SISTEMA ELETTRICO COLLOCATO NEL REPARTO.

FS-COSP   DOMATO L’INCENDIO, RIENTRATO IL PERICOLO,  GLI STESSI VIGILI               DEL FUOCO,  HANNO RILASCIATO L’ AGIBILITA’ DEL REPARTO E I RECLUSI SONO POTUTI RIENTRARE IN CELLA.

MASTRULLI “ IN QUESTA EMERGENZIALITA’, TRE (3) AGENTI DIS ERVIZIO ACCORIS PER DOMARE IL FUOCO E METTERE IN SALVO I DETENUTI, SONO RIMASTI INTOSSICATI E TRASPORTATI D’URGENZA IN OSPEDALE A BERGAMO DOVE TUTT’ORA SONO SOTTO CONTROLLO MEDICO”, LA SITUAZIONE SICUREZZA,LA MESSA A NORMA AI SENSI DEL D. LEG,VO 81/2008 ERA GIA’ STATA SEGNALATA DALLA FEDERAZIONE SINDACALE COSP ALLA DIREZIONE MA NON SI E’ AVUTO MAI ALCUN POSITIVO RISCONTRO O, ESITO,SE NON OGGI REGISTRARE UNA CRITICITA’ CHE POTEVA E DOVEVA EVITARSI SE INTERVENUTI IN TEMPO UTILE. AUSPICHIAMO, NEL FUTURO LA FS-COSP FOSSE MAGGIORMENTE ASCOLTATA,LE NOSTRE SEGNALAZIONI SONO MIRATE A MIGLIORARE LA SICUREZZA DEI LAVORATORI E CHI SOGGIORNA, OLTRE A METTERE IN SALVO SITUAZIONI CHE SE NON CONTROLLATE POTREBBERO ARRECARE DANNO. UFFICIO STAMPA NAZIONALE  FS-COSP    MASTRULLI    3355435878

CS – CARCERE DI BERGAMO INCENDIO DA QUADRO ELETTRICO REPARTO DETENTIVO CON 60 DETENUTI ,TANTO FUMO,PAURA E CAOS. TRE AGENTI RIMASTI INTOSSICATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *