RADDOPPIA

LOTTIAMO INSIEME PER IL RINNOVO CCNL SETTORE TURISMO,COMMERCIO,SERVIZI E PRIVATO

 @prot. n.  0212/S.G./D./ FEDERAZIONE SINDACALE Co.S.P.                                                Trani,li     20  Giugno 2020

Comparto  Sicurezza e   Difesa, Comparto Ministeri Funzioni Centrali-Funzione Pubblica, Funzioni Locali ed Enti, Dirigenza, Turismo  Commercio Servizi  e Privato, Edilizia e Metalmeccanici

                                                                                                                             Alle   Rappresentanze  TUCS                                                                                                                                                        Nazionali, Regionali, Provinciali  e  Territoriali                                                                                                                                         Federazione Sindacale Co.S.P. Settore  TUCS                                                                                                                                          Loro Sedi

TESTO   NOTIZIARIO  SINDACALE

Le Rappresentanze Sindacali in data 19 Giugno scorso,così come annoverato nell’accordo quadro nazionale di categoria sulla Costituzione dei Comitati sulla Sicurezza,hanno  finalmente tenuto un incontro con le parti datoriali – svegliate dal letargo –  inerente il CCNL della Vigilanza Privata e Servizi Fiduciari. Tale incontro avrebbe in qualche modo sancito la volontà delle parti di riprendere il negoziato sul rinnovo del CCNL scaduto da 54 (cinquantaquattro)  mesi. Le parti si sono date atto che realizzare un nuovo contratto per il settore è una necessità inderogabile,indifferibile,in rinviabile oltre che indispensabile,anche in considerazione  del momento internazionale e nazionale critico dovuto alla pandemia COVID-19,durante il quale l’attività degli addetti alla sicurezza è risultata determinante sia nel supporto delle attività economiche sia dal punto di vista sociale.

La discussione è proseguita condividendo la necessità di ripartire dagli argomenti già trattati e parzialmente elaborati con la produzione di bozze di testo a suo tempo predisposte. In quest’ottica abbiamo  colto l’occasione  per ripercorrere il testo riguardante il capitolo della sfera di applicazione,su cui era già registratanotiziario sindacale rivolto alle categorie Turismo,Commercio,Servizi e Privato del 20 giugno 2020 un’ampia convergenza.

Alla luce di quanto argomentato,nel confermare che le parti in causa si ritroveranno il 24 Giugno p.v. e poi ancora per la data del 10,22 e 30 luglio 2020,vi terremo aggiornati sugli sviluppi . Dal Dicembre 2018 e poi, nei mesi a seguire, per il Settore Privato delle Guardie Rurali e poscia, per le Guardie Giurate Metronotte,la Federazione COSP ha messo in campo una serie di iniziative, manifestazioni, assemblee, scioperi   e pubbliche  proteste  per il mancato rinnovo del CCL. –  Attendiamo, intanto, di incontrare nuovamente il PREFETTO DI BARI e della BAT a cui seguirà richiesta.   Nonostante  depistaggio e  arrembaggio sindacale se così lo possiamo definire da parte di chi per decenni hanno segnato negativamente contratti e benefici per i Lavoratori del Settore,ci apprestiamo ad una nuova stagione di manifestazioni,incontri e proteste,se necessarie.

Con fraterna amicizia:  IL  SEGRETARIO GENERALE NAZIONALE

                                                                                                                              Domenico  MASTRULLI      

                                

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *