denuncia

Scendono in Piazza il 31 maggio p.v. alle ore 10, gli Agenti del Consorzio Rurale della Città di Trani in SCIOPERO GENERALE per mancato rinnovo piattaforma contrattuale e diritti sindacali negati.

COMUNICATO STAMPA :   Federazione Sindacale CO.S.P. –   VENERDI’ 31 MAGGIO 2019 DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 12.00 GIORNATA DI SCIOPERO GENERALE DEL SETTORE PRIVATO GUARDIE CAMPESTRE DI TRANI CON UN SIT-IN CHE SI SVOLGERA’ NELLA MATTINATA  PRESSO LA CITTA’ DI  BARLETTA, SOTTO IL PALAZZO DEL GOVERNO TERRITORIALE PREFETTURA CON UNA GIA’ INOLTRATA  RICHIESTA DI INCONTRO CON S. E. IL PREFETTO PER LE PROBLEMATICHE CONTRATTUALI E SINDACALI DELLA CATEGORIA DI TRANI.

  Mastrulli “ AUSPICO LA PARTECIPAZIONE AL SIT-IN ANCHE DEI COLLEGHI DELLE  GUARDIE RURALI DELLE CITTA’ LIMITROFE DI  BARLETTA, ANDRIA, BISCEGLIE  SE NON DELL’INTERA BAT”.

 COSP – Coordinamento Sindacale Penitenziario – La Segreteria Generale Nazionale della federazione Sindacale Settore Commercio e Privato che rappresenta il 99% dei dipendenti sindacalizzati, ha indetto una  prima (1) giornata di totale protesta vs la gestione amministrativa e organizzativa del Consorzio delle Guardie Rurali di Trani,stante il fermo di un contratto di lavoro sottoscritto nel 2008-2010 con un triennio di rinnovo ma senza alcuna risorse economica in più rispetto a quello del 2008.

 Mastrulli – Porteremo in piazza sotto le finestre del Governo territoriale le reiterate esasperate  inascoltate richieste nel tempo a vario titolo poste dai  Lavoratori del Settore Agricolo degli Agenti  della Sicurezza Rurale del Territorio di Trani che fa capo al Consorzio delle Guardie , i Lavoratori dallo scorso dicembre 2018 aderenti alla FS Co.S.P. nelle recenti Assemblee Generali hanno deliberato lo stato di agitazione e lo sciopero generale non vedendo alcuno spiraglio negli ultimi 6/7 anni dall’ultimo cl del 2008-2019 rinnovatosi in autonomia ma senza alcun incremento economico e giuridico sindacale,per protestare le loro criticità settoriali.

 Solidarietà è stata già espressa verbalmente dal leader del movimento popolare nazionale Gilet Arancioni dottor ANTONIO PAPPALARDO già Generale dell’Arma dei Carabinieri e leader ex COCER Carabinieri che ha già annunciato che  parteciperà  personalmente al sit-in a Barletta il31.05.2019 in segno di amicizia  alla FS-COSP  e al Suo leader.

Parimenti anche il Presidente della Provincia della BAT dottor Pasquale Di Toma ha già partecipato per le vie brevi la sua solidarietà ma non si possa anche escludere della partecipazione personale al sit-in per vicinanza ai lavoratori manifestanti.

 Una solidarietà espressa  e annuncio partecipazione al sit-in giunge anche  dal 1° Storico Presidente costituente all’epoca  Provincia BAT dottor Francesco VENTOLA attuale Consigliere Regionale della Puglia nelle fila del centrodestra.

 

Il Segretario Generale Nazionale della FS COSP Domenico Mastrulli terrà una conferenza stampa alle ore 11.30 sul piazzale antistante il Palazzo del Governo territoriale della Prefettura di Barletta ,  per fare il punto della situazione economica,contrattuale,giuridica e sindacale del settore  illustrando la linea sindacale di lotta .

Le SS. LL. degli Organi di Stampa sono  invitate a partecipare.

Ufficio Stampa Federazione Sindacale CO.S.P. – Domenico Mastrulli – 3355435878         

CS LA FEDERAZIONE SINDACALE COSP SETTORE COMMERCIO E PRIVATO SCENDE IN SCIOPERO GENERALE VENERDI’ 31.05.2019 CON UN SIT-IN A BARELTTA DELEL GUARDIE RURALI TRANI                                                

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *