massimo-parisi-provveditore-regionale-amministrazione-penitenziaria-calabria

LA F.S. – CO.S.P. INCONTRA IL NUOVO DGPR MASSIMO PARISI. ADESSO , DA SUBITO TOCCA AI DIRIGENTI GENERALI DEI PRAP- PUGLIA E BASILICATA – CAMPANIA – SICILIA – CALABRIA – LAZIO,ABRUZZO E MOLISE …

Si è tenuto  nella giornata di ieri 23.05.2019 dalle 10 alle 11.00 circa ,nella più cordiale accoglienza,  l’incontro richiesto  dalla FS COSP  con il neo Direttore Generale del personale e delle Risorse dottor Massimo Parisi  giovanissimo di età anagrafica rispetto ai predecessori, lungimirante nel sistema del dialogo “aperto” carcerario, cinquant’anni da poco compiuti,  originario di Messina Sicilia , già Provveditore della Regione Calabria e prima ancora direttore delle diverse sedi importanti della Lombardia tra cui Milano Bollate, Monza, Sondrio e Voghera  dove sono stati affrontati diversi punti tra cui l’informazione, la comunicazione, tutto ciò  che riguarda il diritto ma  soprattutto il  rispetto della base Costituzionale art. 21,3,39 e 97,prerogative sindacali e comunicativa, problematiche riscontrate  sull’intero territorio a favore dei  Poliziotti  Penitenziari, della Dirigenza e delle Funzioni Centrali riscontrando nel corso del colloquio una grande attenzuione sulle materie appena citate. All’incontro hanno preso parte per l’Amministrazione Penitenziaria anche la dottoressa IDA DEL GROSSO Direttore dell’Ufficio IV delle Relaizoni Sindacali del DAP e per il Sindacato, il Delegato Nazionale Comparto Funzioni Centrali ed Enti, TONINO MARTINI.

MASTRULLI nel suo intervento, ha posto la più alta attenzioen sulla critica,delicata insanabile situazione del Carcere di BARCELLONA POZZIO DI GOTTO  E DI QUELLO DI LIVORNO anche qui apprezzando la disponibilità dell’amministrazione nei riscontri ma soprattutto nella verifica ed interventi necessari che riconducano serenità al personale operante nelle sedi.

Diverse le richieste della  FAS COSP ma soprattutto lealtà, rispetto dei Ruoli e delle Parti, su questo attendiamo riscontri.

INTANTO AL DAP, dopo l’insediamento del nuovo Direttore Generale Massimo PARISI con il trasferimento voluto, richiesto ed ottenuto del dottor Pietro BUFFA alla Dirigenza del PRAP MILANO in Lombardia al posto di PAGANO in quiescenza dall’1.5.2019, si confermano al 99% il TRASFERIMENTO del dottor   GIUSEPPE MARTIONE dal PRAP CAMPANIA a quello della PUGLIA-BASILICATA di BARI; del dottor CANTONE CARMELO dalla PUGLIA-BASILICATA a quello del LAZIO,ABRUZZO e MOLISE a ROMA;  della dottoressa  CINZIA CALANDRINO dal PRAP ROMA  a quello della SICILIA  A PALERMO  con il probabile incarico del dottor GIANFRANCO DE GESU da PALERMO PRAP Alla  GIUSTIZIA MINORILE E COMUNITA’ al posto del dottor STARITA reintegrato nella Magistratura DDA NAPOLI MA CON ELEVATE POSSIBILITA’ CHE GIANFRANCO DE GESU POSSA ANCHE RAGGIUNGERE LA SEDE PRAP DELLA CALABRIA CARTANZARO o quella di NAPOLI IN CAMPANIA…..!!! RESTANO,AL MOMENTO CONFERMATI TUTTI IR ESTANTI PROVVEDITORI E SI PROFILANO NUOVE NOMINE DI DIRIGENTE GENERALE PER IL DOTTOR  SILVIO DI GREGORIO ATTUALE DIRETTORE DI MILANO OPERA   o…per il dottor TORTORELLA PRESIDENTE SINDACATO DEI DIRETTORI E VICARIO PRAP IN CALABRIA! A breve notiziario sindacale COSP sui ter giorni di ROMA del segretario Generale Nazionale DOMENICO MASTRULLI leader del Cosp!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *