ruolo dap

DAP: correttivi al riordino bis delle carriere..linee guida con proposte Co.S.P. in Commissione Affari Costituzionale, Bilancio e Difesa.(Ruolo Unico Agenti/Sovrintendenti)

Tavolo Tecnico  11.12.2018  notizie dal DAP tra Sindacato Rappresentativi e Amministrazione,  ma,guarda caso all’orizzonte e in  avanti,   vanno le proposte  articolate , depositate e illustrate dal Sindacato  Co.S.P. al Governo nei mesi scorsi in Commissione Affari Costituzionali,Difesa e Bilancio alla Camera dei Deputati. (Ruolo unico Agenti-Sovrintendenti Coordinatori Polizia Penitenziaria),questo l’obiettivo del COSP!

RUOLI NON DIRETTIVI

=================

L’Unificazione del ruolo agenti-assistenti e del ruolo sovrintendenti per favorire una carriera aperta che valorizzi concretamente,anche attraverso la valutazione di titoli professionali e di studio,la complessità dei compiti istituzionali attribuiti dalle norme al personale;

Rivisitazione delle procedure di avanzamento e riduzione dei tempi per la progressione alla qualifica superiore;

Eventuale ricostruzione giuridica della carriera del personale del ruolo dei sovrintendenti vincitore del concorsod ell’11 febbraio 2000;

Ampliamento e valorizzazione delle funzioni;

Previsione di misure finalizzate a superare la sperequazione verificatasi nei confronti dei vice sovrintendenti – nominati in data anteriore all’entrata in vigore dal 01 ottobre 2017 del nuovo sistema parametrale – rispetto ai vice sovrintendenti che hanno conseguito la qualifica in data successiva;

Eventuale riconoscimento economico, quale misura compensativa,per il personale del ruolo agenti/assistenti e sovrintendenti che – promosso nel lasso temporale 01 gennaio – 30 settemnre 2017 – ha usufruito solo in parte degli automatismi di carriera previsti nel decreto legislativo n.95/2017.

LEGGERE LA PROPOSTA COSP DEPOSITATA IN GOVERNO SUI NOSTRI SITI WEB

www.cospsindacato.it  www.cospcompartoministeri.com

 

RUOLO DEGLI ISPETTORI A SVILUPPO DIRETTIVO

Valorizzazione delle funzioni;

Riduzione di due anni nella qualifica di ispettore per l’avanzamento alla qualifica superiore;

Eventuale riconoscimento economico,quale misura compensativa,per il personale del ruolo degli ispettori che, promosso nel lasso temporale 01 gennaio – 30 settembre 2017, ha usufruito solo in parte degli automatismi di carriera previsti nel decreto legislativo 96/2017;

Valutazione della possibilità di ricostruzione della carriera per i vincitori del concorso dell’anno 2003;

Valutazione della possibilità di retrodatare la nomina per i vincitori dei concorsi dell’anno 2008.

 

SINTESI DELLE PROPOSTE EMERSE NELL’AMBITO DEL TAVOLO DEL CONFRONTO PARITETICO DEL 18/9/2018.

CARRIERA DEI FUNZIONARI

….leggete i siti degli altri Sindacati rappresnetativi,loro ci tengono di più all’Alto e non alla Base,noi del COSP no!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *