BONUS

BONUS 80 EURO, IL COSP CHIEDE IMMEDIATA EROGAZIONE AI DIPENDENTI EX CROCE ROSSA ITALIANA

COMUNICATO STAMPA 
BONUS 80 EURO, IL COSP CHIEDE IMMEDIATA EROGAZIONE AI DIPENDENTI EX CROCE ROSSA ITALIANA

Dalla Legge di Stabilità 2016 è  arrivato nelle buste paga dei dipendenti, il bonus di 80 euro anche alle forze armate e di polizia per l’anno 2016. Il contributo straordinario spetterebbe tra gli altri ai dipendenti di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo forestale, Vigili del Fuoco, Aeronautica, Esercito,Croce Rossa Italiana Militare e Marina Militare.  Nelle more di attuazione della revisione dei ruoli delle Forze di Polizia, del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e delle Forze armate e per il riconoscimento dell’impegno profuso, al fine di fronteggiare le eccezionali esigenze di sicurezza nazionale,  il provvedimento è stato esteso per l’anno 2016 al personale appartenente ai corpi di polizia, al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e alle Forze Armate non destinatario di un trattamento retributivo dirigenziale. La norma parla di 960 euro su base annua da suddividere in quote di pari importo, Gli 80 euro, o meglio i 960 euro, saranno erogati “in relazione al periodo di servizio prestato nel corso dell’anno 2016” o in relazione ai mesi di attività. “Nonostente le numerose  richieste – spiega il segretario nazionale del Co.s.p. Domenico Mastrulli –  gli ex dipendenti della Croce Rossa Italiana collocati in altri Enti e  Amministrazioni dello Stato a partire dal 2016, non hanno ancora ricevuto questo beneficio.  Il sindacato ha chiesto con urgenza che vengano al più presto emanate le disposizioni affinché il personale della ex Croce Rossa italiana possa ricevere in breve tempo quanto spettante. “Il Cosp  – aggiunge Mastrulli – segue con particolare attenzione le vicende dei lavoratori ex Croce Rossa, il 3 dicembre prossimo saremo a Roma presso la Funzione Pubblica per affrontare in termini più decisivi  le problematiche legate ai trasferimenti di questi  lavoratori e alla situazione di assoluta precarietà in cui sono costretti a operare”.

Ufficio Stampa Nazionale Co.s.p. Onofrio D’Alesio

CS COSP BONUS LAVORATORI EX CRI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *