8ANNIFA MASTRULLI

COS.P. MASTRULLI/ RINNOVO DEI CONTRATTI: “FONDI INSUFFICIENTI PER LA SICUREZZA”

CS COSP RINNOVO CCNL FONDI INSUFFICIENTI PER SICUREZZA
“La legge di bilancio del governo appare largamente insufficiente per far fronte alle necessita’ del comparto sicurezza, della difesa e  del pubblico soccorso”.  A dichiararlo il segretario nazionale del Co.s.p. Domenico Mastrulli  che giudica la manovra “un ulteriore  disconoscimento  delle prerogative degli oltre  400mila lavoratori della sicurezza”. “Altrettanto insufficiente – prosegue Mastrulli –  l’attenzione che il  governo  dedica  alla dirigenza nei vari comparti:  dalla  Giustizia agli Interni, dalla Difesa ai Vigili del Fuoco alla Sanità, alle dogane e alla Croce Rossa Italiana.  Secondo il leader  delsindacato della polizia penitenziaria “ci troviamo di fronte ad un altro spot politico, tante parole ma fino ad ora nulla di concreto”. “La nostra solidarieta’ – spiega Mastrulli – va a quegli uomini della Polizia di Stato che in questi giorni hanno manifestato  davanti alle prefetture d’italia per le stesse motivazioni che spingono  il nostro sindacato a tornare presto in piazza”.  “I 70milioni messi a disposizioni per il rinnovo  dei contratti nazionali di lavoro – aggiunge Mastrulli – sono largamente insufficienti a fronteggiare le emergenze”. “Nessuna notizia  sulle annunciate assunzioni di 10 mila unita’  a scorrimento della graduatorie dei concorsi in atto, ma solo un turn over di poche migliaia di arruolati che non sostituiranno neanche i prossimi pensionamenti  pari a  circa 2mila unità”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *