ROVIGO BIS

CARCERE ROVIGO: DUE GIORNATE,CON DIVERSI EPISODI DI INTOLLERANZA E DI VIOLENZA..

COMUNICATO STAMPA

CARCERI COSP 5 AGENTI FERITI NEL CARCERE DI ROVIGOBRUTALE AGGRESSIONE NEL CARCERE DI ROVIGO, 5 AGENTI FERITI GRAVEMENTE DA DETENUTI AFRICANI  

Ieri mattina nel carcere di Rovigo è avvenuta una brutale aggressione. Mentre gli agenti di polizia penitenziaria svolgevano le quotidiane attivita’ di controllo, due detenuti di origini africane ospitati nel reparto a regime ordinario, probabilmente disturbati dall’attività degli agenti, hanno iniziato a inveire contro di loro passando alle vie di fatto con sgabelli e manici di scopa. Un poliziotto è stato colpito violentemente   riportando ferite e contusioni guaribili in sei giorni. Altri due agenti intervenuti per riportare la calma hanno riportato ferite guaribili dai quattro ai sei giorni.  Nel bilancio complessivo dei feriti vanno aggiunti due poliziotti rimasti anch’essi vittime della furia dei detenuti, uno colpito all’avambraccio per difendersi dai colpi di bastone inferti con un manico di scopa e l’altro con una ferita alla  mano causata da un morso inferto da uno dei due detenuti. “La mattanza – scrive in un comunicato il segretario nazionale del Co.s.p. Domenico Mastrulli – continua ma il capo del Dap Basentini  durante i sopralluoghi nei penitenziari italiani continua a dire che la polizia penitenziaria non sarà lasciata sola”.  “Ai colleghi vittime di questa violenza inaudita non può che andare la nostra vicinanza e solidarietà – conclude  il segretario provinciale del Co.s.p. di Rovigo  Donato Cartellino – per un episodio di violenza che avrebbe potuto avere conseguenze più tragiche”.

Ufficio Stampa Nazionale Co.s.p.

Onofrio D’Alesio

333 4033789

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *