cinofilo

INCONTRO AL DAP SUL GRUPPO CINOFILI NAZIONALE E RELATIVO INTERPELLO. SINDACATI E AMMINISTRAZIONE DIVISI SU TUTTO,SE POI A DECIDERE SARA’ UNA ….BUFFATA COME AL SOLITO

Si è tenuta  la trattativa nazionale sul  Gruppo Cinofili della Polizia penitenziaria,dopo una prima diramazione dell’interpello nazionale per diverse sedi Regionali e poi,la sospensione dell’interpello,insomma una Telenovela alla Brasiliana con tanto di pizzo e taglio -cucito all’Italiana.

Fine dei lavori,  richieste sindacali  a tratti unitarie ma divise s enon separati in “casa”  di revisioni organici D.M. 2/10/2017,revisione dei Gruppi regionali Cinofili e possiiblità accesso anche per Ruolo isettori ma con una etaà al di sotto dei 40anni, tutti sbafano sul fatto che il GRUPPO CINOFILO SERVE NELLE CARCERI MA CHE IN PRATICA POCO STANNO NELLE CARCERI E TANTO TEMPO SULLE PASSERELLE EXTRAMOENIA CHE POCO CI APPARTENGONO.

tutti concordi  ella rivisitazione di un D.M. saturo di inpefezioni,tutti d’accrdo che bisognerà aumentare le risorse Cinofile in Italia e nelle Carceri per contrastare il fenomeno della stupefacente situazione che sfugge all’occhio umano e alle scarse Tecnologie che non abbiamo,ma tutti d’accordo e convinti che chi deciderà alla fine non sono i Sindacat che sbraitano,strillano,registrano e trasmettono ma poco connettono,sarà come al solito la SBUFFONATA ALL’ITALIANA!!!

noi continueremo a vigilare e dneunciare tutto quello che si chiama,inperfezione di stato!cinofilo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *