16215922_1169401593157885_1055565169_n

assunzioni e concorsi nella Polizia penitenziaria previsione 2.700+ 650: ANNO 2019 potrebbero essere circa 3.350 nuovi assunzioni. Piaccia o meno, il Sindacato COSP si è battuto pe rl’ampliamento di 11.000 unità nel Corpo

NEWS COSP SULLE ASSUNZIONI NEL CORPO DELLA POLIZIA PENITENZIARIA PER IL 2019 POTREBBERO ESSERE 3.350 UNITA’ …..

Che dirvi,le nostre battaglie  hanno sortito effetto positivo, le nostre manifestazioni nazionali a Piazza Montecitorio di Roma del 3-4 dicembre 2014, come quelle 27 aprile e del 13 dicembre 2017 , come vedete, hanno seminato ed oggi potremmo dire di dover raccogliere il frutto delle assunzioni tanto auspicato.
Si parlerebbe, “voci” non ancora confermate ma ben informate indicherebbero la partenza dei 197 neo agenti aumentati a 218 tra ricorrenti e precedenti concorrenti Donne,idonee, rinunciatarie dei concorsi già espletati,tanto che la partenza di queste nuove leve 218 verrebbe indicata per l’imminente periodo di fine dicembre 2018.
D’altro canto,lo avevamo,come COSP, già annunciato nei precedenti giorni quando in sede di Governo 5.09.2018 e 12.09.2018 al Senato, abbiamo incontrato i Parlamentari ed in
sede di Audizione (5.09.2018) lo abbiamo come COSP, ribadito, al Corpo della Polizia Penitenziaria piaccia o meno, servono 11.000 agenti, abbiamo oltre 2000 feriti nei primi otto mesi dell’anno 2018 mentre, si congedono ogni anno circa 1500/2000 unità, da non sottovalutare che sotto il fronte delle criticità sono 127 i suicidi nel Corpo, ultimi mesi 50 poliziotti e ultimo caso quello di San Gimignano, rafforzare gli organici è doveroso da parte del GOVERNO e del DAP.
Intanto viene confermata la proposta di circa ulteriori 2.700 unità come assunzioni e già si parlerebbe di ulteriori ancora 650 unità che nel complessivo,per l’anno 2019 se la Funzione Pubblica e il Dicastero dell’Economia confermassero il N.O. sarebbero ben 3.350 nuovi Poliziotti Penitenziari che saranno attinti anche dalle attuali procedure concorsuali già espletati, unità assunte a scorrimento delle graduatorie vigenti e partirebbero comunque tutti quelli che hanno già superato l’IDONEITA’ alle visite mediche di Roma.
Che dire, il COSP combatte per voi tutti,auspichiamo maggiori controlli e nuove insistenti sollecitazioni sindacali taggati COSP.
Buon fine settimana dal COSP!

Mimmo M1732astrulli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *