storia cosp

SUI SUICIDI DEGLI AGENTI PENITENZIARI E FORZE DI POLIZIA,MASTRULLI:CONTINUERO’ A LOTTARE PER DIFENDERE LA VITA DEI POLIZIOTTI..

MASTRULLI: E’ TROPPA  E TANTA  LA RABBIA,IL DISPIACERE E LE LACRIME CHE DI VOLTA IN VOLTA SI VERSANO PER VITE UANE SPEZZATE NELL’ADEMPIMENTO DEL LORO DOVERE. 53 SUICIDI IN POCO TEMPO 127 IN POCHI ANNI DEVONO FAR RIFLETTERE..

CS COSP CARCERI E MAL DI VIVERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *