carcere-520x245

16-05-2015 Casa Circondariale Trieste – Il Co.S.P. chiede regole certe nella pianificazione dei servizi.

Per prassi consolidata e non per direttive specifiche interne, il dipendente di Polizia Penitenziaria spesso e quasi volentieri viene distolta dal proprio ulteriore compito giornaliero il Co.S.P. chiede regole certe.

816/S.G.  DISAGIO DEL POLIZIOTTO PENITENZIARI NELL’ISTITUTO DI TRIESTE.